Obbiettivi:

  • Capire come l’archeologo ricostruisce la vita dell’uomo preistorico attraverso i reperti e le incisioni rupestri.
  • Imparare a leggere le incisioni rupestri.
  • Rivivere una giornata dell’uomo della preistoria attraverso la ricostruzione dei suoi oggetti di uso quotidiano, armi e strumenti da lavoro.


Il programma prevede


1° GIORNO

Mattino:

  • Arrivo a Capo di Ponte tra le ore 9 e le 10, ritrovo con gli animatori culturali presso il piazzale dell’albergo Graffitipark.
  • Incontro con l’archeologo o con i suoi collaboratori presso il Museo d’Arte e Vita Preistorica, introduzione all’arte preistorica, alla conoscenza dell’uomo della preistoria, della sua vita spirituale e materiale, anche attraverso esempi di attività, ricostruzioni ed uso di strumenti preistorici.
  • Visita guidata all’Archeodromo, ricostruzione di villaggio preistorico tardo neolitico.
  • Visita guidata al Parco comunale di Seradina-Bedolina.

Pausa pranzo


Pomeriggio:

  • Coinvolgimento diretto degli alunni in attività di archeologia preistorica praticate nei laboratori, dove si potrà fondere il metallo e creare dei monili a tema, lavorare il rame, usare i colori naturali, tirare con l’arco, accendere il fuoco, macinare il grano, fare la farina e cuocere il pane, percorrere ritualmente il labirinto, ricalcare le incisioni rupestri, usare i trapani a volano e ripetere tanti altri gesti dell’uomo del passato.

Sera:

  • Dopo cena, PERCORSO RITUALE DEL LABIRINTO oppure la FUSIONE DEI METALLI.

Pernottamento


2° GIORNO

Mattino:

  • Dopo la prima colazione in albergo trasferimento in pulman in località Deria punto di partenza per l’escursione.
  • Escursione naturalistica nel Parco dell’Adamello, tra montagne, valli, torrenti, laghi e paesi: una grande varietà di ambienti naturali popolati dall’uomo, dagli animali (volpe, martora, scoiattolo, gufo, capriolo, cervo, donnola etc.) e dalla vegetazione (betulle, querce, carpini, aceri, frassini, abeti, pini, rododendri).
  • In alternativa vista storico naturalistica nella località di Seradina - Bedolina, sita a Capo di Ponte, con lettura dell’ambiente e visita del borgo medioevale di Pescarzo.

Pausa pranzo


(l’Albergo Graffitipark fornirà il cestino per il pranzo)


icona pdf Scarica una copia del programma in PDF

Indirizzo

Via Pieve S. Siro, 4
25044 Capo di Ponte (BS)
Italia

0364 42148

0364 42148

info@archeologiadavivere.com

www.archeologiadavivere.com

Scrivici