Obbiettivi:

  • Capire come l’archeologo ricostruisce la vita dell’uomo preistorico attraverso i reperti e le incisioni rupestri.
  • Imparare a leggere le incisioni rupestri.
  • Comprendere le tecniche attraverso lo studio degli oggetti.
  • Cogliere i progressi tecnologici compiuti dall’uomo.


Il programma prevede

Mattino:

  • Arrivo a Capo di Ponte tra le ore 9 e le 10, ritrovo con gli animatori culturali presso il piazzale dell’albergo Graffitipark.
  • Incontro con l’archeologo o con i suoi collaboratori presso il Museo d’Arte e Vita Preistorica, introduzione all’arte preistorica, alla conoscenza dell’uomo della preistoria, della sua vita spirituale e materiale, anche attraverso esempi di attività, ricostruzioni ed uso di strumenti preistorici.
  • Visita guidata al Parco Nazionale delle incisioni rupestri* per una lettura delle stesse, ricostruttiva della religione e della vita materiale degli antichi Camuni.

Pausa pranzo


Pomeriggio:

  • Trasferimento al borgo di Bienno.
  • Visita guidata alla fucina museo, dove sarà possibile vedere la lavorazione del ferro mediante l’utilizzo di magli azionati dalla forza dell’acqua, cogliendo quindi gli sviluppi tecnologici della metallurgia dalla preistoria ai giorni nostri.


Su richiesta possibilità di partecipare ai laboratori annessi alla fucina museo e alla dimostrazione di fucinatura tradizionale.

* Parco nazionale incisioni rupestri chiusura: lunedì


icona pdf Scarica una copia del programma in PDF

Indirizzo

Via Pieve S. Siro, 4
25044 Capo di Ponte (BS)
Italia

0364 42148

0364 42148

info@archeologiadavivere.com

www.archeologiadavivere.com

Scrivici